Contratto collettivo di lavoro (CCIB)

La CCIB

La Convenzione relativa alle condizioni di lavoro degli impiegati di banca (CCIB) è il contratto collettivo di lavoro del settore bancario che è stato sottoscritto da una cinquantina di banche con un totale di circa 70.000 dipendenti. La concertazione sociale nel settore bancario esiste dal 1920 ed è mantenuta viva e ulteriormente sviluppata dall'Associazione Svizzera degli Impiegati di Banca, dalla Società degli Impiegati del Commercio e dall'Associazione Padronale delle Banche.

La CCIB regola fra l'altro:

  • orario di lavoro 
  • vacanze e tempo libero 
  • salario 
  • misure nell'ambito di fusioni e di ristrutturazioni 
  • condizioni di disdetta

In Svizzera la CCIB non è vincolante per tutte le banche. Di seguito trovate un elenco delle banche che hanno sottoscritto la CCIB.

________________________________________________________________________

Accordo sulla registrazione dell’orario di lavoro (AROL)

La registrazione dell’orario di lavoro è una misura di protezione della salute. Si applica a tutti i salariati del settore privato.

AROL

CCIB 2016 e-paper

Articoli

  • 22.01.2016

    VAB revidiert

    Die Sozialpartner der Banken haben im Rahmen ihrer Diskussionen über die Arbeitszeiterfassung die Vereinbarung über die Arbeitsbedingungen der Bankangestellten VAB revidiert.

    continua a leggere e condividi
  • Der Schweizerische Bankpersonalverband SBPV hat mit Empörung die Resultate der Studie in der Zeitschrift Nature über die Kultur in den Banken zur Kenntnis genommen. Darin wird behauptet, dass die Bankangestellten unehrlich seien. Der SBPV stemmt sich vehement gegen diese Pau-schalisierungen. Aus seiner fast hundertjährigen Erfahrung weiss der SBPV, dass die Schweizer Bankangestellten ehrliche und hart arbeitende Menschen sind, die qualitativ hochwertige Leistungen für ihre Kunden erbringen um deren Bedürfnisse zu befriedigen.

    continua a leggere e condividi
  • Il partner sociali del settore bancario hanno convenuto una serie di modifiche alla Convenzione relativa alle Condizioni di lavoro degli Impiegati di Banca (CCIB). Le integrazioni e le modifiche riguardano la regolamentazione di orari di lavoro particolari, la reperibilità durante le vacanze e i diritti di informazione delle rappresentanze degli impiegati.

    continua a leggere e condividi
  • Le parti sociali del settore bancario hanno concordato un aumento del salario minimo a 52‘000.-- rispettivamente 56‘000.-- per i collaboratori che hanno concluso una formazio-ne professionale. Inoltre, le parti sociali sono pronte per la regolamentazione della regi-strazione dell’orario di lavoro nell’ambito di un accordo di partenariato sociale. Questo prevede la possibilità di rinunciare alla registrazione dell’orario di lavoro per i collabora-tori con autonomia di determinazione dell’orario di lavoro e un salario base superiore a 132‘000 (bonus esclusi).

    continua a leggere e condividi
  • Die neue Vereinbarung über die Anstellungsbedingungen der Bankangestellten (VAB) tritt am 1. April 2014 in Kraft. Diese VAB wird Anfang März auf unserer Webseite aufgeschaltet, kann aber auch in unserem Sekretariat bestellt werden. Unter anderem sind die Angestellten neu nicht mehr verpflichtet, in den Ferien erreichbar zu sein.

    continua a leggere e condividi
  • 08.10.2012

    Risultato 2013

    Trattative tra le parti sociali andate a buon fine

    Le parti sociali del settore bancario sono giunte ad un accordo su diverse modifiche da apportare alla Convenzione relativa alle condizioni di lavoro degli impiegati di banca (CIB).

    continua a leggere e condividi
  • 07.10.2011

    Risultato 2012

    Le trattative sulla Convenzione relativa alle condizioni di lavoro degli impiegati di banca (CIB) si sono concluse e hanno segnato alcuni progressi.

    continua a leggere e condividi